Comune di Olbia

Abbonamento a feed Comune di Olbia Comune di Olbia
Feed RSS delle ultime 5 news del sito www.comune.olbia.ot.it
Aggiornato: 47 min 26 sec fa

Piani Personalizzati Legge 162/98 - Avviso Pubblico

Mer, 17/01/2024 - 10:11

Si comunica ai cittadini inrteressati, che è stato pubblicato l'Avviso Pubblico relativo ai Piani Personalizzati di cui alla Legge 162/98, con la relativa modulistica per la richiesta di proroga e per la presentazione delle nuove istanze per l'annualità 2023 - attuazione 2024.

Categorie: Comune di Olbia

Divieto di consumo e vendita di bevande alcoliche e superalcoliche in alcune aree del centro urbano. Il Sindaco Settimo Nizzi estende i provvedimenti per tutelare la quiete pubblica.

Mer, 17/01/2024 - 09:53

Il Sindaco Settimo Nizzi ha disposto due nuove ordinanze volte a tutelare la quiete pubblica e la sicurezza.

«A seguito di segnalazioni ricevute e fatti accaduti, è emersa la necessità di proseguire con azioni volte a tutelare nell’area del centro storico una serena e civile convivenza per garantire quanto più possibile la tranquillità sociale, la qualità della vita e la salute dei cittadini – afferma il Sindaco Settimo Nizzi – .Per questo, abbiamo esteso il provvedimento adottato lo scorso novembre ed ampliato le aree interessate».

Nello specifico l’ordinanza n. 3 del 2024 vieta fino al 29 febbraio, 24 ore su 24, il consumo di bevande alcoliche di qualunque gradazione, se non nei locali preposti alla loro somministrazione, inclusi i relativi dehors naturalmente. È inoltre vietata la vendita di tali bevande in modalità da asporto dalle ore 19.00 sino alle ore 08.30 del mattino successivo. L’ordinanza si riferisce a queste specifiche aree:

  • piazza Regina Margherita;
  • tratto di via Regina Elena da piazza Regina Margherita fino a piazza Matteotti;
  • piazza Matteotti;
  • tratto di via Acquedotto da piazza Matteotti fino a piazza Mercato;
  • piazza Mercato.

L’ordinanza n. 4 del 2024, applica gli stessi divieti a queste nuove aree:

  • via Armando Diaz;
  • tratto di Corso Vittorio Veneto da via Armando Diaz fino a via Fiume d’Italia;
  • via Fiume d’Italia;

«Sottolineiamo ancora una volta che, al di là di questi specifici episodi, un consumo consapevole e misurato di alcolici non può che giovare alla salute e consente di passare momenti gioiosi senza gli eccessi che portano necessariamente a conseguenze non positive» conclude il Sindaco.

Categorie: Comune di Olbia

Borsa di Studio Nazionale anno scolastico 2022/2023. Riscossione beneficio.

Mer, 17/01/2024 - 09:46

L’Assessore alla Pubblica Istruzione rende noto agli interessati che la R.A.S. Regione Autonoma della Sardegna ha approvato la graduatoria unica regionale degli studenti beneficiari della Borsa di Studio Nazionale relativa all’anno scolastico 2022/2023, del valore di 200 euro ciascuna e comunicato i nominativi degli studenti beneficiari residenti nel Comune di Olbia

Categorie: Comune di Olbia

Al via il programma concertistico della scuola civica di musica di Olbia.

Mer, 17/01/2024 - 09:44

Avrà inizio questa settimana il progetto relativo alla stagione concertistica della scuola civica di musica per l’anno formativo in corso.

«Diamo il benvenuto a questa bellissima iniziativa che valorizza la nostra scuola e offre l’opportunità assistere ai concerti con ingresso libero per tutti» afferma l’assessore alla cultura Sabrina Serra.

La prima esibizione sarà quella del “coro Perosi” di Olbia e del coro “Ars Nova” di Nuoro. Il concerto corale si svolgerà domenica 21 gennaio alle ore 19.00 presso la chiesa N.S. de La Salette.

Sabato 27 gennaio alle ore 18.00 al Musmat, si terrà invece “Chamber opera - ensemble variabile” che nasce da un’idea di Claudio Mansutti che unisce un gruppo di musicisti della Regione Alpe Adria al fine di eseguire repertori cameristici che prevedano diverse formazioni.

“Il quintetto lirico” si esibirà invece domenica 28 gennaio alle ore 18.00 sempre al MusMat. Il Quintetto nasce dall’unione di cinque musicisti professionisti i quali, grazie alla comune passione per la musica lirica e cameristica italiana ed europea, diffondono questa tipologia di musica, spesso ritenuta di nicchia.

Domenica 4 febbraio, ancora al MusMat alle 18.00, sarà la volta del “Trio Goffriler” che si esibiranno con i loro strumenti: violino, violoncello e pianoforte.

Categorie: Comune di Olbia

Soggetti gestori delle scuole dell’infanzia non statali paritarie A.S. 2023/2024 - Elenco definitivo

Mar, 16/01/2024 - 12:32

L’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Olbia Dott.ssa Sabrina Serra rende noto agli interessati che è in pubblicazione l’elenco definitivo dei soggetti gestori delle scuole dell’infanzia non statali paritarie, operanti sul territorio comunale di Olbia nell’anno scolastico 2023/2024, beneficiari del contributo di cui alla L.R. 25.06.1984 n. 31 art. 2.


L’elenco è consultabile sul sito istituzionale dell’Ente www.comune.olbia.ot.it nella Sezione Notizie, nella Sezione Aree Tematiche - Istruzione - Scuole dell’infanzia paritarie e nella Sezione albo pretorio on line.


                                                                              L’ASSESSORE ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE
                                                                                                   Dott.ssa Sabrina Serra

Categorie: Comune di Olbia

Convocazione dei comizi elettorali per l'elezione del Presidente della Regione e del XVII Consiglio regionale della Sardegna.

Gio, 11/01/2024 - 16:28

Il Comune di Olbia rende noto che i comizi elettorali per l'elezione del Presidente della Regione e del XVII Consiglio regionale della Sardegna, sono convocati per domenica 25 febbraio 2024. 

Per maggiori dettagli, preghiamo di consultare il documento allegato alla presente notizia.

Categorie: Comune di Olbia

Bando per l’erogazione di contributi a favore delle associazioni sportive. Le domande possono essere presentate fino all’8 marzo 2024.

Mer, 10/01/2024 - 10:48

Sono aperti i termini per la presentazione dell’istanza per i contributi a favore dei sodalizi sportivi dilettantistici. I termini scadono alle ore 12.00 dell’8 marzo 2024. Il bando in questione riguarda l’attività sportiva già svolta nell’anno 2023 ed i termini per la presentazione delle istanze di contributo sono fissati alla fine dell’anno sportivo di riferimento, dunque a consuntivo. 

«Anche quest’anno invitiamo tutti gli interessati a partecipare. – afferma l’assessore allo sport Elena Casu – Siamo grati alle società del nostro territorio che svolgono un lavoro davvero eccezionale, specialmente con i nostri ragazzi che spesso vediamo raggiungere risultati davvero eccezionali: talento, dedizione e grande impegno anche da parte dei loro insegnanti sono componenti fondamentali per raggiungere risultati importanti».

Sono ammesse a presentare domanda di contributo le sole società sportive, polisportive e le associazioni sportive affiliate ad un organismo sportivo riconosciuto dal C.O.N.I., che svolgano attività a carattere dilettantistico e che abbiano sede nel territorio del Comune di Olbia. 

Categorie: Comune di Olbia

Programma Regionale "Dopo di noi"

Mar, 09/01/2024 - 10:20

Si informano gli interessati, che la Direzione Generale delle Politiche Sociali della Regione Autonoma della Sardegna ha disposto la riapertura del termine per la
presentazione, nella piattaforma informatica SUS (Sportello Unico dei Servizi), delle proposte progettuali relative al programma regionale Dopo di Noi, di cui alla L.112/2016.

Categorie: Comune di Olbia

ELEZIONI REGIONALI 2024 - ADEMPIMENTI PRESENTAZIONI LISTE - ORARI STRAORDINARI DI APERTURA AL PUBBLICO DELL'UFFICIO ELETTORALE

Mer, 03/01/2024 - 16:00

 

Si comunica a tutti gli interessati che, come indicato dalla circolare della Regione Autonoma della Sardegna – Presidenza – Direzione Generale della Presidenza – Servizio Statistica regionale elettorale n. 22549 del 21/12/2023, al fine di garantire il tempestivo assolvimento degli adempimenti preliminari alla presentazione delle liste, l’Ufficio Elettorale del Comune, con ingresso da corso Umberto n. 21/a, sarà aperto al pubblico nei seguenti orari:

  • Da giovedì 18 gennaio 2024 a sabato 20 gennaio 2024: dalle ore 9 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 18
  • Domenica 21 gennaio 2024 e lunedì 22 gennaio 2024: dalle ore 8 alle ore 20

Sempre in virtù della citata circolare, applicativa dell’art. 38-bis del decreto-legge n. 77 del 2021, convertito dalla legge n. 108 del 2021, i soggetti titolati di partiti o movimenti politici o liste di candidati hanno la possibilità di richiedere e di acquisire in formato digitale e tramite posta elettronica certificata (o servizio elettronico di recapito certificato qualificato) i certificati di iscrizione nelle liste elettorali.

Le forze politiche potranno far pervenire all’indirizzo servizio.elettorale@pec.comuneolbia.it le anzidette richieste di acquisizione, in formato digitale, dei certificati di iscrizione nelle liste elettorali.

Categorie: Comune di Olbia

Conferenza stampa di fine anno 2023.

Mer, 03/01/2024 - 11:54

La settimana scorsa si è tenuto il consueto appuntamento con la conferenza di fine anno. Il Sindaco Settimo Nizzi ha parlato ai giornalisti presenti dei progetti futuri, soffermandosi con un breve passaggio su quanto già realizzato: non poco per una città che in pochi anni ha cambiato totalmente aspetto e anima.

L’anima di Olbia è ormai quella di una città sempre più internazionale e moderna, che non resta indietro alle importanti capitali europee a partire dai grandi eventi che ogni anno si confermano e si aggiungono ad un calendario sempre più ricco. Ultima in ordine di tempo, la grande chiusura del 2023 con due artisti favolosi, Zucchero e Salmo, che hanno fatto sognare i tanti partecipanti. Numeri da capogiro per una città piena zeppa di persone entusiaste che hanno fatto lavorare a più non posso le tante attività del territorio, e non soltanto durante la notte di San Silvestro.

Eventi a parte, Nizzi ha raccontato la città di oggi e la città del futuro, proprio perché sono molti i progetti già avviati che porteranno alla Olbia del domani. Alcuni esempi: il nuovo Piano Urbanistico Comunale, l'acquisto definitivo del vecchio cinema Astra, la sistemazione di piazza Mercato e di molto altro ancora. «Porteremo a termine il piano di rischio idrogeologico e la variante generale del Pai - ha annunciato il Sindaco - in dirittura d'arrivo dopo le interlocuzioni con Adis, l'Agenzia regionale del distretto idrografico, per definire lo strumento di pianificazione indispensabile per la salvaguardia della comunità».

Il Primo Cittadino ha ricordato che procede il progetto relativo all'abbattimento delle due sopraelevate, l'ultimazione dell'agenda Iti e delle piste ciclabili e anche il completamento della rete informatica con la fibra ottica.

Non poteva mancare un passaggio sull’istruzione: «Nuovi asili e caseggiati adeguati e messi a norma. D'accordo con la Provincia stiamo poi portando avanti il progetto del polo scolastico che in via Vittorio Veneto riunirà gli istituti superiori. Lo stesso vale per l'università dove registriamo gli enormi passi avanti fatti insieme agli atenei di Sassari e Cagliari per portare in città nuovi corsi di laurea. Stiamo realizzando un vero grande polo universitario. E ancora l'operazione Geovillage, il complesso recuperato a beneficio della comunità. Sarà funzionale all'università e alla nuova scuola di formazione internazionale che lì avrà la sua sede».

Olbia si conferma dunque una città sempre più smart per quanto realizzato e per quanto in cantiere: un cambiamento che va avanti da molto tempo e che negli ultimi anni ha indubbiamente messo il turbo.

Categorie: Comune di Olbia

Ordinanze di capodanno 2024

Ven, 29/12/2023 - 09:44

«Fermento ad Olbia in attesa della grande festa del 31 dicembre, per brindare al 2024 con due grandi artisti: Zucchero Sugar Fornaciari, fino a mezzanotte, e il dj set di Salmo, a seguire – ha dichiarato il Sindaco di Olbia Settimo Nizzi - .Anche quest’anno l’amministrazione comunale ha emesso le ordinanze necessarie a garantire la sicurezza, ma anche a consentire di prolungare i festeggiamenti un po’ di più rispetto agli altri giorni dell’anno».

Con l’ordinanza numero 83/2023, la notte del 31 dicembre i pubblici esercizi potranno diffondere musica dal vivo o riprodotta fino alle ore 4.00 del mattino. Dopo tale orario la musica potrà essere diffusa esclusivamente all’interno di idonei locali insonorizzati, senza che venga percepita all’esterno e negli ambienti abitativi.

L’ordinanza numero 81/2023 vieta in tutto il territorio comunale il consumo, la detenzione e la vendita per asporto – sia in forma fissa che ambulante - di bevande di qualsiasi tipo contenute in bottiglie di vetro, di plastica, in contenitori tetra brik ed in lattine, dalle ore 19.00 del 31 dicembre e fino alle ore 07.00 del 1 gennaio. I pubblici esercizi ed i locali in cui si svolgono attività di somministrazione di alimenti e bevande, nonché i titolari di licenza ambulante, dovranno somministrare bevande da asporto esclusivamente in bicchieri di carta o di materiale compostabile, evitando l’utilizzo della plastica.

Dalle ore 17.00 del 30 dicembre e fino alle ore 24.00 dell’1 gennaio, con l’ordinanza 82/2023, è vietata la detenzione e la vendita su area pubblica di articoli pirici (mortaretti, petardi e simili). Nello stesso arco di tempo, ad eccezione dei soggetti legittimati al possesso ed all’uso degli stessi, è fatto divieto di utilizzare su area pubblica articoli pirici di qualsivoglia natura. I fuochi d’artificio, gli articoli pirotecnici teatrali e gli altri articoli pirotecnici, scoppiettanti, crepitanti, fischianti, ad eccezione dei manufatti ad esclusivo effetto luce, se conformi alle normative vigenti, potranno essere utilizzati esclusivamente all’interno di aree private e senza recare alcun disagio a persone ed animali.

Categorie: Comune di Olbia

BONUS NIDI GRATIS 2023 II semestre dal 01.07.2023 al 31.12.2023. Pubblicazione elenchi definitivi dei beneficiari e degli esclusi.

Gio, 28/12/2023 - 13:38

L’Assessore alla Pubblica Istruzione, Dott.ssa Sabrina Serra, rende noto agli interessati che sono in pubblicazione gli elenchi definitivi dei beneficiari e degli esclusi dal contributo Bonus Nidi Gratis 2023, II semestre (dal 01/07/2023 al 31/12/2023).
Gli elenchi sono consultabili sul sito istituzionale dell’Ente www.comune.olbia.ot.it, nelle sezioni:
- Albo pretorio online;
- Notizie;
- Aree tematiche - Istruzione - Asilo nido - Bonus Nidi Gratis.


Per informazioni è possibile contattare i seguenti recapiti:
Tel. 078952076- 52085 - 52084
E-mail: viviana.zichi@comune.olbia.ot.it  - marco.deidda@comune.olbia.ot.it

 

 

                                                                L’Assessore alla Pubblica Istruzione
                                                                           Dott.ssa Sabrina Serra

Categorie: Comune di Olbia

Come cambia il servizio di raccolta domiciliare della frazione verde a favore dell’utenza domestica.

Sab, 23/12/2023 - 10:06

In seguito al bando di gara ad evidenza pubblica “Gestione del servizio di raccolta integrata dei rifiuti solidi urbani e servizi connessi”, la cui procedura si è conclusa con l’assegnazione dello steso servizio a Da Vizia Transfer S.p.A., il Comune di Olbia comunica che a partire dal 1° gennaio 2024 i cittadini potranno conferire gratuitamente la frazione verde (sfalci, ramaglie, residui di potatura, ecc.) con consegna diretta presso l’ecocentro comunale, sito in via Congo n. 3.

Per il mese di gennaio la raccolta domiciliare è sospesa.

Nello specifico, il conferimento deve avvenire tramite l’utilizzo di buste da 110 litri e comprende n. 26 ritiri annui gratuiti per ciascuna utenza domestica. Ogni conferimento comprende lo svuotamento di un massimo di n. 4 buste da 110 litri. Per ogni eventuale attività successiva, l’utente dovrà contribuire con una piccola cifra, ovvero € 1,20 per ogni busta, sempre da 110 litri.

Sarà possibile, per chi lo desidera, usufruire del ritiro presso la propria abitazione, a partire dal 1° febbraio 2024.

Gli appositi bidoni per la raccolta verranno consegnati alla stipula del contratto con De Vizia Transfer S.p.A. Il servizio prevede 26 ritiri annui (massimo due bidoni a ritiro) al costo di € 252,78. Il servizio viene eseguito automaticamente in tutte le giornate previste dal calendario che verrà comunicato dall’azienda all’atto della stipula del contratto. È inoltre possibile richiedere uno o più ritiri supplementari, rispetto a quelli previsti, al costo di € 12,64 cadauno.

Per attivare questo servizio e per ulteriori informazioni, è necessario fare richiesta al Contact Center De Vizia, recandosi ad Olbia in via Congo n. 3, contattando il numero verde 800905100, oppure scrivendo una e-mail a info@deviziaolbia.it

Categorie: Comune di Olbia

Soggetti gestori delle scuole dell’infanzia non statali paritarie - Elenco provvisorio dei beneficiari

Gio, 21/12/2023 - 13:44

L’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Olbia Dott.ssa Sabrina Serra rende noto agli interessati che è in pubblicazione l’elenco provvisorio dei soggetti gestori delle scuole dell’infanzia non statali paritarie, operanti sul territorio comunale di Olbia nell’anno scolastico 2023/2024, beneficiari del contributo di cui alla L.R. 25.06.1984 n. 31 art. 2.
L’elenco è consultabile sul sito istituzionale dell’Ente www.comune.olbia.ot.it nella Sezione Notizie, nella Sezione Aree Tematiche - Istruzione - Scuole dell’infanzia paritarie e nella Sezione albo pretorio on line.

                                                  L’ASSESSORE ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE
                                                                    Dott.ssa Sabrina Serra

Categorie: Comune di Olbia

INTERVENTI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO ANNO 2023 - BORSA DI STUDIO REGIONALE - Elenchi dei beneficiari e degli esclusi

Gio, 21/12/2023 - 13:36

Si rende noto agli interessati che sono in pubblicazione gli elenchi dei beneficiari e degli esclusi dall’intervento Borsa di studio regionale a. s. 2022/2023.

Le graduatorie sono allegate alla presente notizia.

Categorie: Comune di Olbia

CONTRIBUTO DIRITTO ALLO STUDIO 2023 - BUONO LIBRI - Elenchi definitivi dei beneficiari e degli esclusi

Gio, 21/12/2023 - 13:28

Si rende noto agli interessati che sono in pubblicazione gli elenchi dei beneficiari e degli esclusi dall’intervento Buono libri a. s. 2022/2023.

Le graduatorie sono allegate alla presente notizia.

Categorie: Comune di Olbia

CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE CON FIGLI DA 0 A 17 ANNI PER LE SPESE SOSTENUTE PER LA FREQUENZA DI CENTRI ESTIVI - Graduatorie definitive dei beneficiari e degli esclusi

Gio, 21/12/2023 - 12:42

Si rende noto agli interessati che sono in pubblicazione la graduatoria definitiva dei beneficiari del contributo Centri Estivi 2023 e l’elenco degli esclusi per mancanza di fondi ministeriali.

Le graduatorie sono allegate alla presente notizia.

Categorie: Comune di Olbia

Medea (Gruppo Italgas) conclude con successo la conversione al metano di Olbia, il primo tra i grandi centri della Sardegna

Mar, 19/12/2023 - 11:39

Olbia è il primo grande centro della Sardegna raggiunto e alimentato dal gas naturale.

Si è, infatti, appena conclusa con successo l’attività di sostituzione del GPL con il metano nella rete cittadina che serve circa 7.500 famiglie olbiesi.

Nel giro di poco più di cento giorni, Medea, società del Gruppo Italgas attiva nella distribuzione del gas sull’isola, ha portato a termine la più grande operazione di conversione mai realizzata in Sardegna che costituirà, in tal senso, un modello operativo per l’analogo intervento che nei prossimi anni interesserà Cagliari, Sassari, Oristano e Nuoro, anch’essi in concessione.

Grazie alla stretta collaborazione con l’Amministrazione comunale, il passaggio al metano ha già permesso alle famiglie olbiesi di beneficiare dei vantaggi di una fonte di energia più economica rispetto al GPL (con risparmi in bolletta fino al 30%), sicura e sostenibile con una riduzione delle emissioni di CO2 prevista di circa il 10% (pari all’azione di assorbimento di 3.100 alberi). La trasformazione digitale delle reti, inoltre, abiliterà nel prossimo futuro anche la distribuzione di gas rinnovabili come biometano, idrogeno verde e metano sintetico favorendo l’ulteriore decarbonizzazione dei consumi.

Con la conversione a gas naturale delle reti sono stati sostituiti anche i vecchi contatori con smart meter di ultima generazione, dotati di funzionalità di telelettura e telegestione, che garantiscono letture dei consumi in tempo reale e un servizio sempre più efficiente a vantaggio dei clienti finali. Il progressivo sviluppo dei gas rinnovabili, poi, porterà anche a Olbia, e più in generale in Sardegna, i primi Nimbus, lo smar meter “H2 ready” sviluppato dal Gruppo Italgas, i cui primi 20.000 esemplari sono in corso di installazione nei Comuni italiani in concessione al Gruppo.

A Olbia, l’intervento di conversione si è sviluppato in tre tranche, corrispondenti alle aree territoriali in cui è stata suddivisa la rete cittadina, al fine di rendere più agili ed efficaci gli interventi. Ognuna di tali zone è oggi servita da un deposito criogenico di GNL che garantisce flessibilità, sicurezza e continuità degli approvvigionamenti.

«Siamo felici di aver fatto da apripista, tra i grandi centri della nostra Regione. – ha affermato il Sindaco Settimo Nizzi – Questo processo si unisce agli altri che vanno nella direzione della smart city: una città intelligente va infatti sempre verso un migliore utilizzo delle risorse e una riduzione delle emissioni. Ci dispiace per alcuni disservizi che si sono verificati durante la fase di transizione, ma questo capita quando si attuano cambiamenti importanti e siamo lieti di aver fatto un altro passo per rendere la nostra città più efficiente».

«Il passaggio di Olbia al metano – ha commentato l’Amministratore Delegato di Medea, Ruggero Bimbatti – costituisce un traguardo cruciale per il territorio, in grado di contribuire concretamente al suo sviluppo ed alla decarbonizzazione dei consumi finali. Insieme ad una fonte più sostenibile ed economica, infatti, le famiglie olbiesi adesso possono contare anche su reti tecnologicamente avanzate pronte ad accogliere l’avanguardia dei gas rinnovabili. Ringrazio l’Amministrazione comunale ed i cittadini per la collaborazione e rivolgo un plauso alle persone di Medea e del Gruppo Italgas che hanno permesso di aggiungere un’altra tappa storica nella grande opera di metanizzazione della Regione avviata nel 2018 e che oggi conta già quasi 100 comuni serviti dalle nostre reti».

Categorie: Comune di Olbia

REPERIBILITA' UFFICIO STATO CIVILE IN OCCASIONE DELLE FESTIVITA' NATALIZIE

Lun, 18/12/2023 - 12:14

L’amministrazione comunale rende noto che, in occasione delle festività natalizie, il servizio di reperibilità dello stato civile, riferito esclusivamente alle denunce di morte, sarà effettuato nelle seguenti giornate:

  • Sabato 23 dicembre 2023
  • Domenica 24 dicembre 2023
  • Martedì 26 dicembre 2023
  • Sabato 30 dicembre 2023
  • Lunedì 1 gennaio 2024
  • Sabato 6 gennaio 2024

 

Dalle ore 8.00 alle ore 20.00 contattando il numero tel. 331/6643378

Categorie: Comune di Olbia

Domenica 17 lo spettacolo “Carla o dell’essere se stessEI” e la mostra “Le mie donne”.

Gio, 14/12/2023 - 12:05

Domenica prossima 17 dicembre alle ore  17,30 presso la Sala Convegni del Museo archeologico approda ad Olbia l’applauditissimo spettacolo autobiografico di Carla Giagoni Murino, in arte Carla Baffi che in “Carla e dell’essere se stessEI”, prodotto dalla compagnia teatrale nuorese de I Barbariciridicoli, racconta in prima persona la sua intensa, drammatica e toccante vicenda di vita, per 50 anni vissuta attraverso il corpo e l’identità di Enzo Giagoni, ex poliziotto, due volte padre, marito, compagno di diverse donne, e che ora è invece e felicemente Carla, donna consapevole, che attraverso il suo maturo percorso di Affermazione di genere, si è liberata dalle catene dell’oppressione sociale per essere finalmente la donna che sempre ha sentito e saputo di essere.

«Siamo felicissimi di portare la storia di Carla a Olbia, – commenta Tino Belloni, regista e co-drammaturgo dello spettacolo – attraverso una narrazione che parla direttamente all’anima e travalica la tematica specifica dell’affermazione di genere per assurgere a una dimensione universale, che riguarda ognuno di noi».

Primo spettacolo in Italia ad essere recitato interamente con il plurale inclusivo, “Carla o dell’essere se stessEI” intende gettare ponti e abbattere le fobie, le barriere mentali e sociali contro ogni tipo di diversità. «È uno spettacolo – continua Tino Belloni - che rompe gli schemi anche interpretativi e si affida interamente alla forza e alla verità del racconto, alla potenza evocativa delle emozioni, e, non da ultimo, alla bravura di Carla, vera rivelazione come attrice, unica, nuda e vera protagonista sul palco, che rapisce impeccabilmente e senza tregua l’attenzione dello spettatore».

L’evento è inserito all’interno del calendario “Natale ad Olbia” patrocinato dal Comune di Olbia e organizzato dall’Associazione Mediterrarte. Lo spettacolo di Carla sarà affiancato dalla mostra “Le mie donne” della fotografa olbiese Pina Piras che, sempre presso la sala convegni del museo archeologico (e sempre il 17 dicembre alle 17,30), esporrà diversi ritratti di donne che rappresentano l'universo femminile nella sua unicità e bellezza. Donne di diverse età, ognuna con il suo ruolo, il suo progetto di vita, i suoi sogni e le sue passioni.

«Appena abbiamo saputo dello spettacolo di Carla Baffi – afferma il Sindaco Settimo Nizzi - non abbiamo esitato ad invitarla a fare la sua rappresentazione al museo archeologico della nostra città e abbiamo pensato di arricchire il suo spettacolo con la mostra fotografica di Pina Piras. Non ci resta che attendere il 17 dicembre per gustarci tutti insieme questa magnifica giornata all’insegna dell’arte tutta al femminile».

«Siamo molto felici di ospitare tra i nostri appuntamenti di Natale lo spettacolo di Carla Baffi e la mostra fotografica di Pina Piras, – dice invece l’assessore alla cultura Sabrina Serra - due eventi che arricchiscono il calendario con presenze al femminile che esplorano temi profondi e delicati con la giusta dose di ironia».

Le due manifestazioni sono gratuite ed è necessaria la prenotazione al numero 392.6919538.

Categorie: Comune di Olbia

Pagine