Comune di Olbia: Interventi a favore delle famiglie per il rimborso delle spese.

Versione stampabileVersione stampabilePDF versionPDF version

È possibile, fino al 15 giugno 2022, presentare l’istanza per il rimborso delle spese sostenute per i servizi socio-educativi della prima infanzia. «Si tratta di un intervento importante che riconosce e sostiene i bisogni delle famiglie e dei bambini, oltre che l’attività dei soggetti che forniscono i servizi. – afferma l’assessora alla cultura Sabrina Serra - Da un lato si sostiene la continuità educativa dei bambini cui si offre l’opportunità di un tempo felice e organizzato con i coetanei, dall’altro si consente una migliore organizzazione del tempo della famiglia e si agevola il lavoro dei genitori. Infine, si sostiene l’attività professionale dei gestori dei servizi, incentivandone la fruizione. Siamo particolarmente soddisfatti per questa linea di intervento e sollecitiamo i genitori ad utilizzare l’opportunità richiedendo i rimborsi previsti».

I destinatari della misura sono i nuclei familiari che siano composti da almeno uno o più figli fiscalmente a carico, di età compresa tra tre mesi e due anni e 365 giorni al momento di fruizione del servizi socio-educativi. I servizi ammissibili sono i servizi socio-educativi, offerti da strutture regolarmente autorizzate al funzionamento e accreditate nel rispetto della vigente normativa regionale, come lo spazio bambini, il baby parking, il centro ludico prima infanzia, e il servizio di nido estivo che non sia oggetto di finanziamento specifico.

Data di scadenza: 
Mercoledì, 15 Giugno, 2022